Info

La Saldatura TIG

saldatura tig macro
Introduzione Tecnica per i non addetti ai lavori
saldatura tig

Cos’è la Saldatura TIG

La saldatura TIG (Tungsten Inert Gas), conosciuta anche come GTAW (Gas Tungsten Arc Welding), rappresenta una tecnica di saldatura ampiamente utilizzata nell’industria metalmeccanica per unire materiali metallici mediante l’impiego di un arco elettrico protetto da un gas inerte. Si distingue per l’uso di un elettrodo di tungsteno non consumabile, il quale genera un arco elettrico di alta qualità attraverso il quale avviene la fusione dei materiali da unire. Si può quindi saldare a TIG con o senza materiale d’apporto. Il processo avviene in presenza di un gas inerte, tipicamente argon o elio, che protegge l’area di saldatura dall’ossidazione e dalla contaminazione atmosferica.

Differenze Rispetto ad Altri Processi di Saldatura

Rispetto ad altre tecniche di saldatura come MIG (Metal Inert Gas) e MMA (Manual Metal Arc), la saldatura TIG offre una maggiore precisione e controllo sul processo grazie alla possibilità di regolare separatamente la corrente di saldatura, il gas di protezione e la velocità di avanzamento del materiale. Tuttavia, richiede una maggiore abilità e pratica da parte dell’operatore.

Vantaggi e Svantaggi

saldatura tig cordone

Tra i vantaggi della saldatura TIG si annoverano la capacità di produrre saldature di alta qualità, con basso tasso di difetti e deformazioni. Questo la rende ideale per applicazioni che richiedono precisione e finitura estetica. Nessuna formazione di spruzzi di saldatura, nessuna limitazione alle posizioni di saldatura. Tuttavia, il processo può risultare più lento e richiedere un maggiore grado di esperienza rispetto ad altre tecniche di saldatura. Inoltre, è più sensibile alla contaminazione dei materiali e richiede un’adeguata preparazione delle superfici da saldare.

Saldatura TIG a Filo Freddo e Filo Caldo

La principale differenza tra la saldatura TIG con filo freddo e filo caldo sta nel modo in cui viene utilizzato il materiale di riporto. Nel caso del filo freddo, il filo non è preriscaldato prima della deposizione. Nel caso del filo caldo viene preriscaldato per facilitare il processo di saldatura. Quando è necessario un grande apporto di materiale ed alte velocità di lavorazione è più indicata la saldatura con filo caldo. Quando invece è richiesta maggiore precisione e controllo sul materiale di apporto, è più indicata la saldatura con filo freddo.

Materiali più Adatti alla Saldatura TIG

La saldatura TIG è particolarmente indicata per l’unione di materiali metallici di spessore sottile o medio, come acciaio inossidabile, alluminio, rame e leghe di nichel. È ideale per lamiere particolarmente sottili di alluminio e acciaio inox e materiali speciali come il titanio. Materiali come il ferro ghisa possono presentare maggiore difficoltà a causa della loro tendenza a formare porosità durante il processo di saldatura. È fondamentale selezionare correttamente i parametri di saldatura e adottare le tecniche appropriate per ogni tipo di materiale al fine di ottenere risultati ottimali.

Automazione della Saldatura TIG

Nel contesto dell’industria moderna, la saldatura TIG può essere automatizzata mediante l’uso di robot industriali o macchine a controllo numerico (CNC), che consentono di riprodurre in modo preciso e ripetitivo le condizioni ottimali di saldatura. Questo approccio offre numerosi vantaggi in termini di produttività, precisione e sicurezza sul lavoro, riducendo al contempo la dipendenza dall’abilità umana e aprendo nuove possibilità nel campo della produzione automatizzata.

Conclusioni ed approfondimenti

In conclusione, la saldatura TIG rappresenta una tecnica sofisticata e versatile per l’unione di materiali metallici, caratterizzata da un elevato grado di precisione e controllo. Pur richiedendo un apprendimento e una pratica significativi da parte dell’operatore, offre vantaggi significativi in termini di qualità del prodotto e versatilità delle applicazioni, rendendola una scelta preferenziale in molteplici settori industriali. Per una panoramica più ampia sulla saldatura in generale e per indicazioni sulla regolazione della corrente in saldatura, consultare le FAQ.

Se vuoi approfondire la pratica seguito da esperti saldatori, Eurosald organizza periodicamente corsi di formazione anche con rilascio del patentino. Per informazioni consulta la sezione Formazione e Certificazione.